Milano Unica, la grande fiera del tessile

February 13, 2016

 

Questa settimana abbiamo avuto la possibilità di partecipare ad una delle fiere del tessile più importanti e conosciute al mondo, Milano Unica. Questa manifestazione nasce dall’ idea di unire la qualità e la tradizione di quattro gruppi della rappresentanza fieristica italiana: IdeaBiella, IdeaComo, Moda In e Shirt Avenue.

“Come il mondo dell’abbigliamento é in continuo movimento, anche Milano Unica subirà dei cambiamenti con lo scopo di creare delle sinergie con il know-how italiano”, cosi ha annunciato il nuovo presidente del salone, Ercole Botto Poala, il quale in occasione della cerimonia di apertura ha esposto il suo nuovo progetto, guardando al futuro.

Si può dire che il nuovo presidente e i fornitori di IdeaBiella sono in perfetta sintonia, tanto che oltre ai tessuti classici ed eleganti sono stati presentati tessuti tecnici all’avanguardia in linea con le richieste del mercato di oggi, avendo come base solida la lana, che può essere considerata una delle fibre nobili per eccellenza.

In questi tre giorni abbiamo avuto la possibilità di assistere alla vendita, alla presentazione della collezione e di conoscere buyer internazionali. Ma non solo, avendo iniziato il nostro corso ormai un mese fa, eravamo abbastanza afferrati, tanto da poter seguire noi personalmente alcuni clienti importanti, o nuovi designer, o addirittura spiegare i passaggi che trasformano il vello della pecora in tessuto.

Con questo articolo cogliamo inoltre l’occasione per ringraziare le aziende Botto Giuseppe e Figli, F.lli Cerruti 1881, Loro Piana, Piacenza e Woolmark che ci hanno ospitato e ci hanno dato l’opportunità di lavorare con loro.

 

Maddalena

 

 

 

 

This week we  had the opportunity to partecipate to one of the most important and famous textile fair of the world, Milano Unica. This exhibition was born from the idea to join the quality and the tradition of four groups of the Italian exhibitions: IdeaBiella, IdeaComo, Moda In e Shirt Avenue.

"As the world of clothing is in constant evolution, also Milano Unica is going to change something with the task to create synergies with the Italian know-how", this was announced from the new president of the fair, Mr Ercole Botto Poala, who has explained the new project during the opening ceremony, with a new attention to the future.

We can say that the new president and the suppliers of IdeaBiella are totally involved with the new goal. So much so in addition to traditional and elegant fabrics they presented, as a result of technic avant-garde textile in a perfect harmony with the trend of the moment, and also having a very solid link as the wool, that we can consider one of the excelence of nobily fibre.

In theese three days we had the opportunity to follow the selling process, how to present a collection and meet international buyers. Not only that, having started our course by now a month ago, we were quite grasped to follow personally several important clients , or new designers , or even explain the steps that transform the fleece of the sheep to the fabric. We also take the opportunity with this article to say thank to the companies WoolmarkBotto Giuseppe e Figli, Loro Piana, F.lli Cerruti 1881 and Piacenza who hosted us and gave us the opportunity to work with them .

 

 

Please reload

Fondazione Biella Master

delle Fibre Nobili

© 1986 Fondazione Biella Master delle Fibre Nobili

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon