Shareing how to shear a sheep

August 30, 2016

 

A quattro ore a sud da Christchurch vicino al lago Tekapo si trova Otamatapaio una fattoria di 6000 ettari che ospita sul suo suolo 5600 pecore di proprietà dei successori Reda. Qui abbiamo passato gli ultimi dieci giorni nei quali abbiamo approfondito le nostre conoscenze riguardo la tosatura. Questa è la fase più a monte della filiera ma una delle più determinanti perché contribuisce ad ottenere un prodotto di altissima qualità.

 

Sono le 7 di mattina, la musica è alta, il rasoio è nella mano: si inizia. I tosatori prelevano dal box una pecora e "danzando"tosano l'animale in circa 2:30 minuti. In questo momento è molto importante nonché difficile tagliare il vello mantenendo la sagoma dell'animale e la lunghezza delle fibre costante. Dopo il loro lavoro entrano in gioco altre persone che prelevano il vello, lo stendono su un tavolo e dividono le parti più grossolane come i contorni, il collo e la parte intorno alla coda. A questo punto il vello viene posto su un tavolo rotondo dove una figura altamente qualificata classifica e divide a seconda della qualità. Questa fase è molto delicata e necessita di una profondissima conoscenza nella materia poiché il tutto avviene in brevissimo tempo e semplicemente attraverso la vista ed il tatto.

 

Se descritte così sinteticamente queste operazioni potrebbero sembrare semplici, in realtà tutte le azioni svolte durante questa fase devono essere eseguite nel modo più preciso possibile per non guastare la qualità della lana.

Imparare tutto questo non sarebbe stato possibile se i Successori Reda non ci avessero ospitato nella fattoria di Otamatapaio. Per questo volevamo ringraziare Fabrizio, Francesco ed Ercole Botto per l'incredibile esperienza che ci hanno permesso di vivere.

 

Marta L.

 

 

Four hours South from Christchurch near Tekapo lake there is Otamatapaio. This i a 6000 ectars farm where live 5600 sheeps, owned by Successori Reda. Here we spent the last 10 days where we indeeped our knowledge about farm and shearing. This is the first stage of the textile industry and it is really important to obtain an high quality garment.

 

It's 7 o'clock, music on, razors in the hand: the show begins. The shearers take a sheepfrom the box and start dancing to shear the animal in 2:30 minutes. In this moment is really important but also difficult to not cut the fleece. After them, other workers take the fleece and spread it out on a table and divide the less fine part as the profile and the neck. At this point the fleece is placed on a round table where is selected and classified by quality. This is a delicate step that required a deep knowledge of wool because all take place within a very short time and through sight and touch.

 

Briefly described it may appare simple but every step should be carried out to not damage wool quality. All this would not have been possible without Successori Reda. For this reason we would like to say thank you to Fabrizio, Francesco and Ercole Botto for the Amazing experience.

 

 

Please reload

Fondazione Biella Master

delle Fibre Nobili

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

© 1986 Fondazione Biella Master delle Fibre Nobili