Lo sviluppo della maglieria attraverso la scelta dei punti

October 28, 2016

 

Rasata davanti, costa 1 a 1, links-links, traforato, treccia. Sono solo alcune soluzioni di punti che si possono sviluppare per un tessuto a maglia, senza contare la possibilità di combinarli e unirli in un'unica soluzione. Questo è il bello della maglieria, una volta inquadrato il filato e le sue criticità, non vi sono limiti nella progettazione che quindi dà spazio alla creatività.

La fase della progettazione è però anche una fase molto delicata e complessa in quanto attraverso la scelta dell’evoluzione della boccola, maglia davanti, dietro o inglese si costruisce una struttura che può essere più o meno realizzabile e più o meno stabile. Se è vero che non ci sono limiti è anche vero che si possono incontrare delle problematiche in produzione se non si tiene conto dello scarico della macchina, del tiraggio del tira pezza, della lunghezza dei punti flottanti nel caso dei tessuti Jaquard e così via.

A differenza dei tessuti ortogonali, proprio perché nella maglia si possono sfruttare numerose soluzioni di punti, è fondamentale che nella fase iniziale dello sviluppo di una collezione si preparino dei teli di prova che servono per adattare il punto scelto dall’ufficio stile al prodotto che si vuole realizzare.

Un ringraziamento particolare va ad Artema, Botto Giuseppe, Loro Piana, Scaglione ed Inco Ermenegildo Zegna, le aziende che con la loro pazienza e passione ci hanno avvicinato allo sconfinato mondo della maglieria.

 

Marta L.

 

 

Stocking stitch, moss stitch, rib, cable. Those are just some of the stitches that can be used in knitwear, without thinking about use them togher. This is the amazing thing of knitwear because allow creativity to flow but you have to focus on the yarn and mind about its critical issues. Even if there are plenty of opportunities in using knit stitches design studio is a critical phase because from it depends the production. Actually there can be lots of problem caused by the machine or the materials.

Knit fabrics are more problematic than the weaving ones because there are a lot of stitches that produce lots of different effects on the product.

For this reason is really important to produce a swatch to make a sample for the next production.

We would thanks so much Artema, Botto Giuseppe, Loro Piana, Scaglione and Inco Ermenegildo Zegna for helping us to understand the amazing world of knitwear.

 

 

Please reload

Fondazione Biella Master

delle Fibre Nobili

© 1986 Fondazione Biella Master delle Fibre Nobili

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon