La nostra ultima avventura!

January 29, 2018

 

Siamo giunte ormai alla fine del nostro anno trascorso assieme, percorso che è stato così profondo ed esaltante che è durato un battito di ciglia.

Sembra ieri quando iniziavamo le prime lezioni, quando gioivamo per le soddisfazioni dei nostri predecessori, quando sognavamo assieme all’Ingegner Schiapparelli il percorso che più ci avrebbe gratificato intraprendere. Quelle ore passate a domandarci cosa ci avrebbe atteso, durante il nostro viaggio nel Mondo, sono un ricordo vivido nelle nostre menti.

L’impegno e le nozioni acquisite durante l’anno ci hanno portato a metterci ulteriormente alla prova; sono infatti stati tre i mesi che abbiamo dedicato al Field Project conclusivo del Master delle Fibre Nobili.

L’obiettivo di questi tre mesi di stage è quello di fornire alle aziende ospitanti la presenza e il sapere dei giovani Masterini per svolgere attività di ricerca e di supporto, collaborando allo studio di progetti, all’analisi di situazioni, a ricerche. Le aziende hanno il beneficio di avere persone in possesso di elevata preparazione e con una completa visione sulla filiera tessile, che con passione svolgono attività e progetti specificatamente necessari all’ Azienda stessa.

 

Elisa si è occupata di sviluppare una ricerca relativa allo studio di fibre innovative, finissaggi sostenibili e prodotti tecnologici, spaziando dallo sportswear all’automotive presso la sede di Londra di The Woolmark Company. La compagnia è infatti alla continua ricerca di soluzioni interessanti da miscelare alle proprietà e performance innate della lana Merino per far sì che la richiesta della fibra accresca e si interfacci con nuovi modelli di business.

 

Margherita Caccavella e Margherita Guaschino hanno collaborato con i giovani imprenditori Francesco Ferraris e Stefano Aglietta, presso le rispettive aziende Finissaggio e Tintoria Ferraris e Italfil, allo sviluppo di un capospalla interamente composto da tessuti ed accessori rigenerati e da un’imbottitura ricavata da scarti di finissaggio. Le masterine hanno svolto attività di ricerca e sviluppo a 360° attorno al prototipo e portato avanti indagini di mercato finalizzate al lancio del prodotto.

 

Giulia ha svolto il field project a Valdagno presso il Gruppo Marzotto, divisione Wool. Tale progetto le ha permesso di comprendere e partecipare attivamente alla creazione di tutte le attività di Marketing e Comunicazione ed applicare, in un contesto tanto storico quanto dinamico, le proprie conoscenze economiche unendole a quelle acquisite durante il Master. 

 

Ringraziamo le aziende che ci hanno permesso di collaborare con loro, che ci hanno formato durante i nostri stage e che ci hanno dedicato tempo. Un ulteriore grazie va a tutte le persone che ci hanno accompagnato durante il nostro viaggio, che ci hanno trasmesso la loro vita, il loro sapere e i loro consigli. E poi che aggiungere?

 

Il Signor Barbera ha fondato un percorso unico, che ti forma su tutti i fronti, che ti mette a nudo e ti fa imparare che la vera conoscenza va stratificata, toccata con mano, discussa con tutti, dal Tecnico al Direttore, e trasmessa in tutto il mondo.

Grazie signor Luciano per l’entusiasmo che da sempre nutre in noi!

 

L’Ingegner Schiapparelli, mentore e amico, ci ha preso per mano e portato fino a qui, con l’amore spassionato che nutre per il Biella Master e per il futuro e la felicità dei giovani Masterini.

La sua presenza è il cuore pulsante di questo percorso, la sua dedizione e professionalità sono sorprendenti. Grazie Professore, per esserci sempre stato vicino, per averci sempre indirizzato nel modo migliore, e grazie ancora per tutto l’affetto che nutre per noi giovani ragazzi e per il mondo del tessile!

 

 

We are now the end of our year together, a journey that has been so profound and exciting that has lasted at the drop of a hat.

It seems yesterday when we started the first lessons, when we rejoiced for the satisfactions of our predecessors, when we dreamed together with the Engineer Schiapparelli the path that most would have gratified us to undertake. Those hours spent wondering what we would have expected, during our journey through the World, are a vivid memory in our minds.

The commitment and the notions acquired during the whole year have tested us once again, in fact, we have spent three months dedicated to the final field project of the Master delle Fibre Nobili.

The aim of these three months of internship is to provide the host companies with the presence and knowledge of the young students which help in carrying out research and supporting activities and developing ad hoc projects. Companies have the benefit of having highly trained people with a complete vision on the textile supply chain that work with passion and competence.

 

Elisa has interned at The Woolmark Company's London office, developing a research about innovative fibres, sustainable finishes and technological products, ranging from sportswear to the automotive sphere. The Company is in fact constantly looking for interesting solutions to mix with the properties and innate performance of Merino wool with the aim to ensure that the request of the fibre increases and interfaces with new business models.

 

Margherita Caccavella and Margherita Guaschino collaborated, with the young entrepreneurs Francesco Ferraris and Stefano Aglietta at their respective Companies Finissaggio e Tintoria Ferraris and Italfil, on the realization of a coat entirely made up of regenerated garments and padded with a finishing’s waste. They carried out an all-round research and development before the prototyping and then led Market surveys related to the product launch.

 

Giulia carried out her field project at the Marzotto Group in Valdagno, specifically in the Wool division. This project has allowed her to understand and actively participate in the creation of all the Marketing and Communication activities and has permit her to apply both her Economic and Textile knowledge, in a historical and dynamic context as Marzotto Group is.

 

Mr. Barbera has founded a unique path, which shapes you on all fronts, which exposes and makes you learn that true knowledge must be stratified, touched by hand, discussed, with everyone, from Technicians to Directors, and shared around the world. Thanks Mr. Luciano for the enthusiasm that you have always put in us!

 

The Engineer, mentor and friend, Mr Schiapparelli took us by the hand and brought us to here, with the dispassionate love that He nourishes for the Biella Master and for the happiness and future of the young “Masterini”. His presence is the beating heart of this journey, his dedication and professionalism are surprising. Thanks Professor, for always being close to us, for always directing us in the best way, and for all the affection that you feed for us and for the Textile World!

 

Please reload

Fondazione Biella Master

delle Fibre Nobili

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

© 1986 Fondazione Biella Master delle Fibre Nobili