Una tre giorni toscana

June 22, 2018

 

Scroll down for English version

 

La nostra tre giorni toscana ha inizio a Fortezza da Basso con la 94° edizione di Pitti Uomo. Questa fiera è da sempre la più importante vetrina per le collezioni uomo; al suo interno, i buyer incontrano le aziende, scoprono le tendenze e cercano di captare l’idea vincente per la stagione successiva. Qui, anche noi, abbiamo sfruttato l’occasione per vedere ed apprezzare le proposte per la primavera-estate 2019 dei più importanti brand a livello mondiale e le idee innovative dei brand emergenti. Grazie alla disponibilità di Faliero Sarti, Herno, Luciano Barbera, Sant’Andrea e The Woolmark Company, che ci hanno aperto le porte dei loro stand, abbiamo potuto avere un assaggio di come sia vivere Pitti da espositore. L’ultimo giorno, la nostra esperienza si è conclusa con la visita del Lanificio Faliero Sarti, un’importante realtà Pratese fondata nel 1949 ed oggi sapientemente guidata dalla terza generazione. Grazie alla calorosa accoglienza del Signor Maurizio Sarti abbiamo potuto scoprire le fasi di realizzazione di un prodotto di tendenza rivolto al pubblico femminile, molto diverso dalla drapperia biellese.

 

 

 

Our three days in Tuscany started in Fortezza da Basso, where every year Pitti Uomo takes place. This fair has always been the most important scenary for menswear collections; here buyers meet the companies, discover the newest tendences and try to find out the key products for the following season. here we had the chance to see both the proposal for the S/S 2019 of the most famous brands of the world and the innovative ideas of the emerging brands. Thanks to Faliero Sarti, Herno, Luciano Barbera, Sant’Andrea and  The Woolmark Company, for having welcomed us in their stands and for having given us the opportunity to live Pitti from an exhibitor’s point of view. The last day, our tuscany experience finished in Prato at Lanificio Faliero Sarti, an historical wollen mill founded in 1949 and now wisely guided by the third generation. Thanks to the warm welcome of Mr. Maurizio Sarti we had the chance to understand the production process necessary to create a trendy  product for women, very diffent from the typical Biellese’s drappery.

Please reload

Fondazione Biella Master

delle Fibre Nobili

© 1986 Fondazione Biella Master delle Fibre Nobili

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon