Summer in New York

July 22, 2019

 

Scroll down for English version

 

La canzone New York New York diceva “if I can make it there, I’ll make it anywhere”: quello che noi abbiamo potuto fare a New York di sicuro è stato unico ed è proprio vero che questa città ci ha dato la possibilità di vivere qualcosa di indimenticabile. Ciò che abbiamo imparato rimarrà per sempre nel nostro bagaglio culturale e personale e lo porteremo ovunque con noi.

Tre prestigiose aziende ci hanno ospitati: Barneys, Brooks Brothers e Loro Piana. Tre esperienze molto diverse, ma altrettanto interessanti e formative.

Stefania è stata per due settimane l’intraprendente stagista a fianco di uno dei principali commerciali della compagnia; tra meeting e acquisti ha cercato di apprendere il più possibile quelle che sono le dinamiche e gli equilibri che un bravo buyer deve rispettare e saper gestire.

Luca e Claudia sono diventati parte del team di Brooks Brothers, dove sono passati tra diversi dipartimenti per cercare di avere una visione il più possibile a tutto tondo di una grande azienda tipicamente americana. Sono passati dalla produzione allo sviluppo prodotto fino ai designer, per incrociare quelle che sono le diverse attitudini e per avere una visione di insieme di una grande azienda.

Infine Elisa e Cristina, ospitate con calore negli uffici di Loro Piana, hanno seguito un percorso dal visual merchandising, passando per il buying, fino a giungere al marketing. Hanno potuto approfondire un aspetto comunicativo dell’azienda legato in modo indissolubile a quello che sono il prodotto e l’identità aziendale. Attraverso incontri, progetti e visite hanno potuto fare esperienza di ciò che sta dietro alla scelta di vetrine, allestimenti, lookbook ed eventi.

La prima tappa del grande viaggio intorno al mondo si è conclusa con entusiasmo; per questo ringraziamo di cuore Barneys, Brooks Brothers e Loro Piana.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 The song New York New York said "if I can make it there, I'll make it anywhere": what we could do in New York was unique and it is really true that this city gave us the opportunity to live something unforgettable. What we learned will always be part of our cultural and personal background: we will take it with us everywhere.

Three prestigious companies hosted us: Barneys, Brooks Brothers and Loro Piana. Three very different experiences, but equally interesting and educational.

 

Stefania was, for two weeks, the enterprising intern alongside one of the company's main salesmen: during many meetings she learnt as much as possible about the dynamics that a good buyer must respect and know.

Luca and Claudia became part of the Brooks Brothers team, where they passed through different departments to try to have a complete vision of an important American company. They saw from production to product development to designers, to cross those that are different attitudes and to have an overall vision of a great company.

Elisa and Cristina, warmly hosted in the offices of Loro Piana, followed a path from visual merchandising, through buying to marketing and event planning. They were able to deepen a communicative aspect of the company that is linked to what the product and the corporate identity are. Through meetings, projects and visits, they were able to experience what lies behind the choice of showcases, displays, lookbooks and events.

The first stage of the journey around the world ended with enthusiasm; for this we sincerely thank Barneys, Brooks Brothers and Loro Piana.

 

 

 

 

 

Please reload

Fondazione Biella Master

delle Fibre Nobili

© 1986 Fondazione Biella Master delle Fibre Nobili

  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon